Home / Wedding / Traditi i giorni prima del matrimonio? Ecco che cosa fare…

Traditi i giorni prima del matrimonio? Ecco che cosa fare…

anthony-tran-i-ePv9Dxg7U-unsplashLa storia che stiamo per raccontarvi sembra l’inizio di una trama di un film, invece è a tutti gli effetti una storia vera da poco accaduta. Andiamo con ordine: Lei è Casey una giovane ragazza che sta per sposarsi con Alex. I giorni del fidanzamento trascorrono felici e i due, dopo la romantica proposta di lui, sono impegnati ad organizzare il giorno del fatidico sì. L’abito, le damigelle, la location, gli inviti, la musica, perfino le lezioni di danza per affrontare il primo ballo insieme… tutto è pronto: tutto è stato organizzato nel dettaglio, piano b, in caso di maltempo, compreso.
La sera prima del matrimonio Casey si trova, senza successo, a scacciare i demoni dell’agitazione. Ad un certo punto il telefono della donna comincia a vibrare e a suonare senza sosta. Nel giro di pochi attimi il cellulare della quasi sposa è intasato da messaggi provenienti da un numero che lei non conosce.
Casey incuriosita apre le notifiche e sulla schermata del suo cellulare appaiono un numero infinito di screenshot accompagnati da una breve frase che recita: “Io non lo sposerei. Tu lo farai?” Le immagini inequivocabili non solo ripropongono una serie di conversazioni piuttosto accese e focose tra Alex e un’altra donna misteriosa, ma sono abbinati a diversi selfie dei due in atteggiamenti intimi e durante diverse gite fuoriporta. Casey è nel panico, tutto questo sta succedendo a lei a poche ore da quello che doveva essere il giorno più bello della sua vita.
Si dice che la notte porti consiglio e in questo caso sembra proprio essere andata così.
Il giorno delle nozze Casey si presenta in chiesa e vestita di bianco attraversa la navata accolta da decine e decine di occhi curiosi. Tra i tanti sguardi c’è anche quello di Alex che ignaro di ciò che sta per accadere attende sul ciglio dell’altare.
Lui sta per prenderle la mano, ma lei afferra il microfono si gira verso i suoi invitati, accende il suo telefonino, e dice: “Oggi non si celebrerà alcun matrimonio, Alex non è l’uomo che credevo che fosse, voglio condividere con voi il contenuto di alcuni messaggi che proprio ieri ho ricevuto dall’amante dell’uomo che stavo per sposare”. Con coraggio Casey comincia a leggere una per una le chat, tra le tante vi citiamo questa: “Mi manchi tanto, non riesco a smettere di pensarti. Non ho mai avuto questo tipo di rapporto prima. Il tuo corpo è incredibile e sai come usarlo.
Vorrei che la mia fidanzata avesse la metà della tua bravura”.  La lettura dei messaggi continua… poi, mentre Alex a testa bassa abbandona la chiesa, la coraggiosa sposa si rivolge di nuovo ai suoi parenti: “ Vi prego di non andar via, vi amo tutti e per quanto sia orribile sono felice che siate tutti qui con me. Come avrete intuito oggi non celebreremo nessun matrimonio, ma festeggeremo l’onestà, la ricerca del vero amore e l’ascolto del proprio cuore, anche se fa male”.
Che dire? Casey con stile ha incassato il colpo e con estrema eleganza ha assaporato la sua vendetta. Di certo questo è un giorno che non dimenticherà mai e probabilmente non sarà la sola.

About admin

Check Also

Unione civile Erik Maurizio (1)

Antica Bottega Amanuense: capolavori che sfidano il tempo

Realizziamo partecipazioni e inviti, pergamene per riti civili, scritte e decorate a mano su carta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *