Home / Libri / Papa Francesco: “la persona non è definita soltanto dalla sua tendenza sessuale”

Papa Francesco: “la persona non è definita soltanto dalla sua tendenza sessuale”

libro bergoglio1Papa Francesco dichiara: “Preferisco che le persone omosessuali vengano a confessarsi, che restino vicine al Signore, che si possa pregare insieme – e ricorda – avevo detto se una persona è gay, cerca il Signore e ha buona volontà, chi sono io per giudicarla? Non ho cambiato opinione”. Poi con molta tranquillità e con il suo modo di fare così speciale aggiunge: “Sono contento che si parli di “persone omosessuali” perché prima c'è l'uomo nella sua interezza e dignità, la persona non è definita soltanto dalla sua tendenza sessuale… non dimentichiamoci che siamo tutti creature amate da Dio, destinatarie del suo infinito amore”. Quello dell'omosessualità è solo uno dei diversi temi trattati nel libro dal titolo “Il nome di Dio è Misericordia” che prende spunto da una lunga intervista concessa da Papa Francesco al vaticanista Andrea Tornielli e coedito da Piemme e dalla Libreria Editrice Vaticana. Inoltre la pubblicazione è la prima firmata da Bergoglio che l'ha fortemente voluta per celebrare il Giubileo della Misericordia.
Il libro, infatti, vuol essere una sorta di “manuale d'istruzioni per l'uso” che accompagna i fedeli, e non, nell'anno del Giubileo. In tutte le 109 pagine del libro-intervista il Papa incoraggia la Chiesa all'accoglienza e condanna le norme ecclesiastiche non fondate sul Vangelo che bloccano e sbarrano il passo a molta gente di ricevere i sacramenti  a causa di appigli teologicamente infondati. A tal proposito sono diverse le questioni aperte che da anni continuano ad essere trattate in modo assolutamente superficiale e senza il giusto tatto, ne sono un perfetto esempio le questioni legate ai divorziati/risposati, il potere e la corruzione. Un ennesimo grosso passo avanti che di certo non può e non deve lasciarci indifferenti.

About admin

Check Also

simonabaldelli1

La vita a rovescio

“Forse gli uomini erano i padroni del Mondo perché le donne li lasciavano fare, come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *